martedì 15 giugno 2010

E3 2010: Conferenza Sony

Il mondo PlayStation è in fermento: quali novità ci attendono nella conferenza Sony di stasera? Tra rivelazioni esclusive, titoli per PS Move e possibili disvelamenti hardware (PSP2 anyone?), l'appuntamento è fissato per le 21. Stay tuned!



Come da tradizione, la conferenza Sony comincia in maniera molto formale con un'introduzione di Jack Tretton e Kaz Hirai. Si discute sulla posizione di Sony in quanto leader del mercato 3D, e sul fatto che grazie a PS3 ed al PSN i giocatori godranno del più alto livello di intrattenimento tridimensionale.

Guerrilla Games è sul palco, Killzone 3 verrà dimostrato in versione 3D. Si tratta di codice pre-alpha, ma il livello di dettaglio e fluidità è già ottimo. Breve assaggio dell'enorme distanza visuale del gioco, ma subito giungono degli Helghast dotati di jump-pack; segue una battaglia tesissima, al termine della quale il giocatore si impadronisce del gadget. La navigazione tra gli ambienti in modalità "fluttuante" ricorda stranamente Descent: il dimostratore attacca dall'alto, ma gli Helghast sanno bene come difendersi, coprendosi a vicenda e cercando riparo ove possibile. Il trailer si conclude nel pieno della battaglia, proprio quando su schermo arrivano alcune navicelle da guerra nemiche. Ottimo spettacolo.

Hirai rientra in scena, specificando come PS3 sia l'unico sistema in grado di ospitare giochi progettati sin dall'inizio con il 3D in mente. Anche GT5, Crysis 2, Mortal Kombat, Ghost Recon, TRON, NBA2K11 godranno della visualizzazione stereoscopica: Sony ha tutta l'intenzione di dominare questo spazio dell'intrattenimento.

Ed ecco un secondo video completamente in 3D: Need for Speed, Mortal Kombat, GT5, MLB 10: The Show, The Fight, Killzone 3, Crysis 2, Sly Cooper. È tutto materiale inedito.

La palla passa a Peter Dille, a cui tocca l'onere di presentare PlayStation Move. La periferica aprirà non solo ai giocatori casuali, ma estenderà i suoi benefici anche agli utenti che amano prodotti tradizionali: sono la precisione ed il grado di immersione garantiti dalla periferica a fare la differenza. I progettisti del sistema ed alcuni sviluppatori compaiono in video evidenziando le virtù di cui sopra; tra loro c'è un certo Kevin Butler... Speriamo di vederlo sul palco! Ancora Dille: la precisione di Move, la qualità del 3D e la capacità del BluRay combinati insieme offriranno un'esperienza di intrattenimento eccezionale.

Esperienze inedite per Move? Ok, diamo pure un'occhiata. Ecco Sorcery, action game fantasy in terza persona dal feeling molto cartoonesco. A quanto pare, ogni movimento sarà riprodotto con assoluta fedeltà 1:1... Funziona davvero! Il dimostratore non ha alcuna difficoltà a prendere la mira sui suoi obiettivi. Premendo un tasto di Move si cicla attraverso diverse magie: il protagonista si trasforma in un topo ed infila un cunicolo per accedere ad un'altra area. Ecco una fase di battaglia concitata, il controllo è intuitivo, veloce, apparentemente perfetto: il pubblico dimostra di gradire quando una nuova magia gestuale consente di ricomporre un ponte di pietra franato. La dimostrazione si chiude di fronte ad un enorme boss fight.

Un rappresentante di EA Sports si prepara a mostrare una demo di Tiger Woods 11 via Move. Pochi secondi per la calibrazione in cui la sfera di Move visualizza diversi colori, e si può partire: il Tiger Woods virtuale segue perfettamente i movimenti di braccia del dimostratore, persino leggeri piegamenti del polso vengono registrati. Dopo un tentativo fallito, lo swing riesce senza ulteriori intoppi; la qualità dei tiri aumenta "con l'aumentare del feeling", a quanto ci si dice. La palla giunge sul green ed in buca, chiudendo la dimostrazione. Anche qui, la sensazione di solidità dei controlli è evidente.

Dille svela Heroes on the Move, spin-off di Jak & Dexter per PlayStation Move: è un platform d'azione in terza persona dove si combatte gestualmente, vestendo i panni di 6 personaggi Insomniac (c'è Sly Cooper).

Durante la presentazione di una partnership con Coca Cola, Kevin Butler entra in studio! Il pubblico è in delirio. Partono subito frecciatine a Microsoft e Nintendo, e Butler invita tutti a concentrarsi sulla sola cosa importante, ossia i giochi. "I Love Gaming", scandisce parola per parola; il suo discorso è un susseguirsi di battute sulla Move Experience che la platea accoglie con sonore risate.

La discussione assume adesso un tono trionfalistico. Ok Kevin, quando si gioca?

Il 15 Settembre, a quanto pare! Ecco la data di uscita europea di Move: 50 + 29 dollari per entrambi i controller. Bundle con il gioco Sports Champions: 99 dollari. Bundle con PS3 e Sports Champions: 399 dollari. Parte un video dimostrativo: golf, bowling, combattimento, beach volley... Vengono mostrate moltissime attività sulle note di "I Like to Move It". Il concetto, a quanto pare, è che Move possa trasformarsi in qualsiasi cosa.

Jack Tretton torna in scena. Si parla di PSP, adesso: Sony intende supportare la piattaforma con una massiccia campagna pubblicitaria, Kevin Butler sarà nuovamente protagonista insieme ad un ragazzino impertinente chiamato Marcus. La campagna è impostata sull'umorismo.

Teaser in CG di God of War: Ghost of Sparta. Quest'anno, grandi marchi giungeranno sulla piccola di casa Sony, da Tron a Kingdom Hearts, da Toy Story III ad Ace Combat. Ecco un trailer che riassume le 70 uscite chiave del 2010: Patapon 3 è confermato insieme ad Eyepet e Parasite Eve 3. Perchè non vedere tutto questo in forma giocata, Sony?

Tretton: "PS3 è la console più interconnessa", sostiene. Si torna a parlare di Home e delle funzioni "sociali" di PS3, incluse in titoli come Modnation Racer e Little Big Planet 2.

Media Molecule sale sul palco per presentare Little Big Planet 2. Il nuovo editor consentirà di creare giochi di ogni tipo: vengono dimostrati un gioco d'abilità e una sorta di air hockey da combattimento. Ogni nuova creazione è fruibile in multiplayer offline ed online; persino la fase di design è condivisibile da più utenti online.
Scorrono altri esempi di giochi creati in sole 24 ore: c'è davvero materiale di ogni sorta, da racing games a shoot 'em up ed FPS. La filosofia Play, Create, Share al massimo del suo splendore, probabilmente.

Jack Tretton conferma adesso il programma PlayStation+. Demo esclusive, prodotti interattivi studiati specificamente per i giocatori, giochi gratuiti o scontati, beta, temi: tanti servizi offerti al costo di 49,99 dollari l'anno. Chi sottoscriverà il servizio otterrà subito due Minis a scelta, Wipeout HD ed un abbonamento a Qore.

Greg Goodrich, produttore di Medal of Honor, giunge sul palco. Il gioco si propone di offrire un'esperienza bellica di incredibile realismo, ed un nuovo trailer raccoglie le testimonianze di veri soldati del corpo Tier 1 sovrapposte a sequenze di gioco. Il multiplayer è realizzato interamente da DICE Stockholm, una partnership a cui EA crede moltissimo: parte subito una dimostrazione di gioco, alcune modalità di gioco saranno esclusive per PS3. Uscita il 12 Ottobre negli USA: chi preordinerà la versione PS3 avrà diritto ad una versione gratuita in HD del vecchio Medal of Honor Frontline.

Ed ecco Dead Space 2... ancora una volta è Alex Papoutsis a presentarlo. La dimostrazione inizia proprio dove si era interrotta ieri, alla conferenza EA. Isaac si infila in una botola per incontrare subito un enorme boss, da cui può solo scappare: il momento è incredibilmente carico di tensione, ma dura decisamente troppo poco. Chi preordinerà il gioco in versione PS3 avrà diritto alla versione HD giocabile via Move di Dead Space Extraction.

Megaton: Gabe Newell di Valve è sul palco con Jack Tretton! Scherza sul conflittuale rapporto con Sony (e con Kevin Butler) preparandosi ad introdurre Portal 2 per PS3. Steamworks sarà incluso nel gioco. Newell va oltre, definendo questa versione la migliore tra tutte! Ed ecco il teaser... Graficamente, il gioco si è evoluto in maniera eccezionale: vengono mostrate diverse animazioni ambientali e qualche commento di GlaDOS, ma nulla più.

Square-Enix time! Final Fantasy XIV viene mostrato in un affascinante trailer con sequenze in-engine.

Brevissimo accenno a Mafia 2, che avrà contenuti esclusivi per PS3, cui segue l' annuncio di un pack single player per Assassin's Creed: Brotherhood destinato esclusivamente alla console Sony. Anche la beta multiplayer del gioco Ubi sarà limitata a PS3.

Tretton sostiene che esclusività di questo genere continueranno ad essere svelate, e da il via ad un ennesimo trailer dedicato alle grandi uscite PS3 dell'anno. Nulla che non si sia già visto o di cui non si sia già parlato, purtroppo: tra i tanti compaiono brevemente True Crime, Marvel vs Capcom 3, Castlevania Lords of Shadow, Dead Nation, DC Universe, Sly HD Collection.

Ed ecco il peso massimo della serata: Gran Turismo 5 si mostra in 3D stereoscopico con un trailer che include sequenze in CG e realtime. A tratti è difficile distinguere tra le due fasi. Vediamo Sebastian Vettel e Adrian Newey cimentarsi con il gioco. Data di uscita: 2 Novembre negli States. Finalmente!

Breve assaggio anche per Infamous 2. Sembra che tecnicamente il gioco sia particolarmente progredito; il protagonista non è più Cole, e possiede poteri legati al ghiaccio! Compare un mostro gigante nel finale, il pubblico applaude.

Tretton mostra un titolo esclusivo inedito... Twisted Metal su PS3! Un van guidato da Sweetooth entra sul palco, trasportando nientemeno che David "God of War" Jaffe. Un video di gameplay mostra combattimenti a bordo di elicotteri e motociclette, ogni veicolo ha due modalità di fuoco. Il nuovo Sniper Mode consente a due giocatori di cooperare online: uno guida, l'altro spara usando un mirino di precisione; multiplayer per 16 giocatori confermato.
Viene mostrata una particolare modalità che ha luogo in livelli sandbox: consiste nel catturare il leader della fazione avversaria, che è appiedato e può difendersi usando torrette e lanciamissili. Ogni fazione è rappresentata da un'enorme statua sospesa in cielo da elicotteri. Una volta catturato il leader avversario, è possibile lanciare un enorme razzo contro la statua della sua fazione per annientarla completamente.

Tretton ringrazia il pubblico in quanto "partner, alleato ed amico" di Sony in questa generazione di console. Si conclude così la conferenza della casa giapponese: ancora una volta, grazie per esservi sintonizzati su VGB!

Nessun commento: